http://localhost/index.php

localhost/index.php è un semplice file che fa parte di questo sito. Questa è una delle funzioni di un sito Web e aiuta i visitatori a raggiungere rapidamente la pagina prevista. Ma la funzione è più che utile semplicemente per la sua semplicità. La struttura di index.php fornisce una struttura importante per questa pagina, ecco perché dobbiamo prima capirla prima di andare oltre con la comprensione di questa pagina. Ciò significa che mentre il significato esatto della posizione di index.php può variare a seconda del linguaggio PHP che stai utilizzando o con cui stai sviluppando, è sempre vero che anche la densità del contenuto per un documento HTML è un fattore da considerare durante l'ideazione di un index.php struttura dei file. È importante che tu.Alcune persone odiano PHP e poi lo adorano. Ho iniziato un nuovo lavoro di recente ed è stato super eccitante poter usare il mio linguaggio di programmazione preferito. Uso Node.js al lavoro da alcuni mesi e, sebbene possa essere divertente, richiede anche molta esperienza per imparare. PHP è il mio linguaggio preferito, quindi volevo naturalmente usare PHP nel mio nuovo lavoro. Mi piacerebbe illustrare alcuni dei motivi per cui dovresti utilizzare PHP sul tuo sito Web, inclusi sicurezza, velocità e altri vantaggi come:

I file.php sono l'equivalente PHP dei file HTML e contengono codice che dice al browser cosa visualizzare. Index.php è uno di questi file e se hai un browser web aperto, vedrai questa pagina visualizzata al suo interno.

E se ti dicessi che esiste uno strumento che ti permetterebbe di manipolare i file PHP nel tuo browser? Questo è esattamente ciò che fa Localhost: ti permette di eseguire codice PHP nel tuo browser web senza doverlo ospitare su un server o installare un plugin. Localhost è stato scritto in PHP perché è ampiamente supportato e ci sono molti framework PHP che espongono già le funzionalità necessarie.

In un sito Web basato su PHP, la tua cartella principale dovrebbe essere la tua home directory. Potresti avere molte sottocartelle come cucina, cortile, ecc., ma in questo articolo useremo ""localhost"" come nome botanico della pianta. Puoi sempre cambiarlo se lo desideri. All'interno della tua home directory è dove puoi creare una directory e quindi all'interno di questa directory puoi inserire i file. I file in questione possono essere qualsiasi cosa, dalle immagini ai file di testo e persino ai file PHP.

localhost/ è un semplice modulo di modifica dei file. Puoi modificare la sua posizione e inserire o modificare i campi secondo necessità. Puoi compilare il modulo in mezzo secondo utilizzando il metodo GET o il metodo POST. Quando hai finito di usare localhost/index.php, WordPress invierà il modulo come richiesta POST a uno user-agent che ti consente di inviare cookie al tuo browser (se hai abilitato GET e se il tuo host lo supporta). Lo user-agent può anche essere personalizzato inserendo HTML aggiuntivo nella pagina stessa.